idrogeno e ossigeno

28 10 2007
  FABRIZIO DE ANDRE’ – non al denaro, non all’amore nè al cielo Un Chimico


Solo la morte m’ha portato in collina

un corpo fra i tanti a dar fosforo all’aria

per bivacchi di fuochi che dicono fatui

che non lasciano cenere, non sciolgon la brina.

Solo la morte m’ha portato in collina.


Da chimico un giorno avevo il potere

di sposare gli elementi e di farli reagire,

ma gli uomini mai mi riuscì di capire

perché si combinassero attraverso l’amore.

Affidando ad un gioco la gioia e il dolore.


Guardate il sorriso guardate il colore

come giocan sul viso di chi cerca l’amore:

ma lo stesso sorriso lo stesso colore

dove sono sul viso di chi ha avuto l’amore.

Dove sono sul viso di chi ha avuto l’amore.


È strano andarsene senza soffrire,

senza un voto di donna da dover ricordare.

Ma è fosse diverso il vostro morire

vuoi che uscite all’amore che cedete all’aprile.

Cosa c’è di diverso nel vostro morire.


Primavera non bussa lei entra sicura

come il fumo lei penetra in ogni fessura

ha le labbra di carne i capelli di grano

che paura, che voglia che ti prenda per mano.

Che paura, che voglia che ti porti lontano.


Ma guardate l’idrogeno tacere nel mare

guardate l’ossigeno al suo fianco dormire:

soltanto una legge che io riesco a capire

ha potuto sposarli senza farli scoppiare.

Soltanto la legge che io riesco a capire.


Fui chimico e, no, non mi volli sposare.

Non sapevo con chi e chi avrei generato:

Son morto in un esperimento sbagliato

proprio come gli idioti che muoion d’amore.

E qualcuno dirà che c’è un modo migliore.

Come vorrei io essere un chimico. Come vorrei accettare che mai, mai, mai un uomo e una donna si legheranno l’uno all’altra come l’idrogeno all’ossigeno.
Ma solo lui può, solo il chimico può capire questa legge, accettarla e rinunciare all’amore…
Io non posso far altro che cercare il mio idrogeno, non posso far altro che morire e morire e morire in miriadi di esperimenti sbagliati senza mai smettere di provare. Senza mai poter accettare che quella legge è reale. Ceracando il mio idrogeno fino alla morte.



Annunci

Azioni

Information

3 responses

29 10 2007
Rachele

Bella Valè!!!
L\’ho messa pure io sul blog e c\’ho messo pure la dedica per te,che m\’hai fatto scoprire questa canzone!!
Guarda,dopo le delusioni dell\’ultimo fine settimana la tentazione di diventare un vero chimico ce l\’ho avuta…ma mi sa tanto che se uno chimico non ci nasce non può diventarlo per scelta…e noi,inguaribili romantiche legate all\’idea che sia possibile trovare la propria anima gemella,siamo costrette a continuare a provare,a fidarci,a rischiare ancora…che vuoi farci?!Siamo condannate…
ceeeeeoooooooooooo!!!!

30 10 2007
Alessandro

Bella Vale! Hai capito chi sono? LaTestacciadibasso che non sa mettere gli accenti sulle parole senza farle diventare minacce o improponibili insulti in idiomi ormai persi.
Cmq l\’amore forse esiste, ma quando crediamo di esserci andati così vicino e poi tutto scompare siamo tentati di credere che non sia così. Ma l\’amore resta, anche se una storia finisce, una parte dell\’amore dato e ricevuto resta con noi per sempre e contribuisce a delineare la nostra persona.
Come diceva uno che sapeva scrivere per davvero…
 
Amore non muta in poche ore o settimane
ma resiste eterno fino al giorno del Giudizio,
e se questo non è vero, e mi sarà provato
allora io non ho mai scritto e nessun uomo ha mai amato.
(W.Shakspeare)
 
 
Cmq veramente bella sta canzone, anzi bello tutto il cd, anzi belli tutti i cd del nostro Faber nazionale.
Ti consiglio di leggere il libro da cui tuttti i testi di Non al denaro non all\’amore nè al cielo sono stati presi, se non lo hai già fatto. è l\’Antologia di spoon river di Edgar lee master, veramente stupenda. Ci vediamo domani che dobbiamo imparare i colori delle garzantine, Stay Metal
 

19 11 2008
mario

Puttà se chiama il chimico! no idrogeno e ossigeno. troia balorda bocchinara del cazzo.
mangiatrice di merda e assaggiatrice di minkie e bevitrice di sbobba suina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: