io sono l’insostenibile leggerezza dell’essere e la mia vita è sempre altrove

3 12 2007
Quando lo scrittore si pone davanti al pallore della carta e scrive, può rendere possibile qualunque cosa… le utopie diventano sogni realizzabili, gli amori non ricambiati diventano magicamente ricambiati, e la morte si riduce ad una lacrima, che lentamente scende dalle guance del lettore.
E’ per questo che vorrei che la vita fosse un libro.
Oramai sto quasi abbandonando la realtà. E’ così tetra e greve!!! E’ così povera di emozioni forti.
Molto meglio vivere nei libri, dove le emozioni appaiono vivide, dove posso vivere davvero le esperienze che la realtà mi preclude.
Io sono Tereza che dorme con la mano stretta a quella di Tomas. Io sono Mattia Pascal che finge la morte e fugge, sono Adriano Meis che corre e vaga tra le nebbie invernali. Io sono la rossa che fa l’amore con Jaromil, io sono Jaromil che scrive nel buio della sua comera e soffre.
Io sono Oscar Wilde che accusato ingiustamente e derubato della sua vita, scrive de profundis e senza crudeltà al suo accusatore una lettera immortale.
Io sono Henry Haller, un lupo della steppa, ma sono anche la ragazza senza nome del falso autostop… vinta da un amore ridicolo!
Mi affeziono sempre ai personaggi dei libri.
Quando Karenin è morto, ho pianto… era diventato anche un po il mio cane.
Quando Jaromil è morto ho pianto… mi ero affezionata a lui in modo incredibile.
Quando Tristano muore, e Isotta con lui, una lacrima scende giù dalle mie guance.
Io sono l’insostenibile leggerezza dell’essere e la mia vita è sempre altrove!

Perchè per una sola volta la vita non può essere un libro?
Solo questa!!!

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: